schema-servizi

Attraverso i progetti di efficientamento energetico dell’illuminazione, MADA LED garantisce ai propri clienti una significativa capacità finanziaria aggiuntiva, generata dal risparmio energetico in bolletta, che potrà essere investita su progetti di investimento “core business”.
MADA LED infatti propone l’utilizzo di tecnologie innovative ed ancora scarsamente presenti in Italia ed in Europa, ma di grande diffusione ormai da anni negli USA e nei paesi del Far East più all’avanguardia. Quando l’illuminazione a LED da sola non è sufficiente a garantire i risparmi desiderati per finanziarsi il progetto, MADA LED propone ai propri clienti sistemi di gestione automatica dei livelli di illuminamento in funzione delle condizioni ambientali e delle reali esigenze. La tecnologia adottata da MADA LED consente ad esempio di modulare l’intensità luminosa per zone, andando a scegliere – comodamente seduti alla scrivania e con davanti un PC o con in mano uno smartphone/tablet collegato alla rete internet - i livelli di illuminamento desiderati per ogni zona in cui è stato suddiviso l’impianto e per fasce orarie.


Un’altra possibilità offerta è poi quella di provvedere all’illuminazione al 100% di talune aree solo quando effettivamente necessario: si pensi ad esempio alle aree dei magazzini, ai servizi di palestre o impianti sportivi, ad alcuni uffici o a zone periferiche di un Paese o di una Città che risultano scarsamente frequentate ma che richiedono comunque livelli di illuminazione adeguati al passaggio o con la presenza di persone e/o macchine. Dove necessario – si pensi alle esigenze di alcune amministrazioni comunali – è anche disponibile la ulteriore funzionalità di integrare nei corpi illuminanti delle opportune centraline di rilevamento dell’inquinamento ambientale ed acustico provvedendo ad un costante monitoraggio di tali parametri da un qualsiasi PC collegato alla rete internet. Le singole lampade diventano così delle vere e proprie centraline capillarmente dislocate su un territorio per monitorare parametri ambientali oltre che per gestire l’illuminazione differenziata per zone, quartieri, fasce orarie.